11/06/11

Forza Nuova sul referendum del 12 e 13 giugno “4 Sì per il futuro della Patria”



Anche ad Agrigento la Federazione prov.le di Forza Nuova interviene sul voto del 12 e 13 giugno, riconoscendo nelle tematiche referendarie le proprie battaglie politiche: contro la speculazione dei comitati d’affari sulla gestione delle risorse idriche, contro tutti i partiti e i corrotti e per il rifiuto dell’energia nucleare a vantaggio di un’energia pulita e più sostenibile.

“Facciamo un appello a tutti i nostri militanti e simpatizzanti, nonché a tutti i cittadini ancora nel dubbio sulla scelta o disaffezionati al voto, affinché il 12 e 13 giugno possano far raggiungere quel tanto sperato quorum per l’inizio di una vera ricostruzione nazionale” afferma Francesco Trupia responsabile del movimento, che conclude: “Ricordiamo, inoltre, che il raggiungimento del quorum affermerebbe la volontà di un popolo contro tutti quei politicanti - anche quelli che in un passato non molto lontano avrebbero sostenuto il NO e che oggi sono i sostenitori del Sì - che hanno fatto di tutto per far mancare il quorum necessario, non accorpando i referendum con le recenti amministrative e finanziandolo con i proventi arrivati dal rialzo del costo della benzina che grava, come se non bastasse, sulle spalle di un popolo ormai ridotto in miseria”.

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento